#CABRASBORGODEIBORGHI2022 - Votiamo ogni giorno!

Si è aperta alle 18.40 di domenica 13 marzo la seconda fase del concorso “Il Borgo dei Borghi”, con l’annuncio ufficiale dato in diretta durante il programma Kilimangiaro in onda su Rai Tre.

La puntata che ha Cabras come protagonista è andata in onda lo scorso 12 dicembre e, per rimanere in gara, il Comune lagunare deve raccogliere i voti di tutti coloro che amano la Sardegna, il Sinis, la Terra dei Giganti.

Sono chiamati al voto non solo i locali e i residenti nel territorio regionale, ma i sardi nel mondo e tutti coloro che visitano la Sardegna e Cabras.

“Siamo pronti alla sfida alla quale siamo stati invitati a partecipare – afferma il Sindaco Andrea Abis -. Quando la Rai ci ha coinvolti in questa avventura sapevamo della difficoltà di affermarsi rispetto alle altre meravigliose diciannove località italiane in gara, ma ci stiamo impegnando al massimo affinché il nostro territorio sia tra i più votati, chiedendo anche il sostegno diretto di personalità amate e conosciute anche al di là dei confini dell’isola. L’obiettivo è quello di attrarre un pubblico nuovo, attento a sceglierci quale destinazione turistica che si contraddistingue per le sue specialità nel ventaglio dei borghi proposti nel programma televisivo.  Lavoriamo costantemente per migliorare la nostra offerta turistica di qualità grazie alla programmazione della prossima stagione e con il dialogo e dibattito con il settore ricettivo. Abbiamo in programma anche interventi nel tessuto urbano e un ricco programma di eventi per accendere e colorare la stagione estiva”.

A sostenere Cabras, come unico Comune sardo candidato a Borgo più bello d’Italia, ci sono le squadre che rappresentano il mondo dello sport in Sardegna, il Cagliari Calcio e la Dinamo Basket, che diffonderanno nei loro canali i video preparati appositamente per l’occasione.

Tra i nomi che si prestano a sponsorizzare le meraviglie del territorio c’è anche il duo comico sassarese Pino e gli Anticorpi, noto nel panorama nazionale per la partecipazione al programma Colorado.

Aderiscono all’iniziativa anche il jazzista Paolo Fresu, simbolo internazionale della musica jazz, attualmente impegnato in un tour nel Medio Oriente, e cantautori del calibro di Piero Marras e Maria Giovanna Cherchi e tanti altri artisti e figure conosciute che si aggiungeranno nei prossimi giorni.

Di rilievo la partecipazione sui social. Grazie al coinvolgimento dell’intera community @instagramers_sardegna, è nato l’hashtag ufficiale della campagna, #cabrasborgodeiborghi2022, che in una sola giornata ha portato Cabras all’attenzione degli oltre 83mila seguaci della pagina, ai quali si aggiungono i 19mila di @igers_oristano, i 21mila di @igers_sassari e i 33mila di @igers_cagliari che stanno contribuendo senza sosta alla pubblicazione di materiale dedicato.

“Siamo entusiasti per il sostegno che fino a questo momento abbiamo avuto e siamo sicuri che durante le ventidue giornate di voto ci saranno ulteriori sorprese. Continueremo a  mobilitare personalità fra le più note, affinché possano appoggiare la nostra candidatura e portare Cabras e la Sardegna nel mondo. Crediamo che questa sia una ulteriore opportunità che dare impulso alla promozione di questo territorio, fatto importante per le comunità locali e per i giovani che le abitano. Le statistiche riportate dai produttori del programma Rai confermano che la notorietà data dalla partecipazione alla competizione “Borgo dei Borghi” si ripercuote in maniera molto positiva sulla ricettività, con un aumento delle presenze che può arrivare al quaranta percento su base annuale”.

Sostegno è stato espresso dal settore turistico ricettivo e dalla Consulta Giovani Cabras. Carlo Picconi, imprenditore locale, ha annunciato che gli operatori turistici coinvolgeranno i propri clienti per l’invito al voto. Giuseppe Sanna, presidente della Consulta Giovani, ha affermato la volontà di trascinare in questa avventura anche “Tessiu”, l’intera rete delle Consulte Giovani della Sardegna.

Cabras si è appellata anche ai sardi nel mondo, chiedendo sostegno ai Circoli sardi della penisola, del Belgio, della Francia, della Germania, dell’Olanda, dell’Australia, del Perù, del Nord America, dell’Argentina e del Brasile.

“Non vogliamo lasciare niente di intentato – aggiungono Abis e Trincas -, sappiamo che il richiamo della propria terra è particolarmente sentito tra i sardi che si trovano all’estero e speriamo di avere tutto il loro sostegno, ma ancora di più chiediamo il supporto di Cabras, con uno sforzo da parte di tutti i cittadini e le cittadine e in particolare dei ragazzi delle scuole. È fondamentale votare ogni giorno per ottenere un buon  risultato”.

Il voto si esprime online, gratuitamente, sul sito https://www.rai.it/borgodeiborghi/ fino alle 23.59 del 3 aprile. Per votare è necessario registrarsi su Raiplay ed è importantissimo che ogni persona voti ogni giorno.

Chi avesse necessità di un aiuto può contattare il numero 0783397236.