Area verde via Colombo. Pubblicato il bando per la gestione del Parco

L’Amministrazione Abis, nell’ottica della valorizzazione degli spazi pubblici e in particolare delle aree verdi del paese, ha stabilito di affidare a terzi la gestione del parco di via Colombo, per un ampliamento della fruibilità dell’area, migliorando così la gamma di servizi offerti.

Il bando, pubblicato sull’albo pretorio comunale, prevede come onere principale la realizzazione di un punto di somministrazione di alimenti e bevande interno al parco.

“Crediamo molto nella valorizzazione razionale del patrimonio comunale e in questo caso siamo convinti che si tratti di un’azione dalla molteplice finalità – ha dichiarato la Vicesindaca e Assessora al Patrimonio Alessandra Pinna -. Tramite la partecipazione attiva dei privati, se da un lato si arricchisce una zona del paese, dall’altro si offrono opportunità lavorative e servizi, investendo su un’area che diventerà un luogo di aggregazione ancora più accogliente”.

L’aggiudicatario dovrà realizzare il punto ristoro su una superficie massima di trecento metri quadri, con la possibilità di posizionare sedie e tavoli negli ulteriori spazi a disposizione. Dovrà garantire l’apertura ogni giorno dalle ore 9 alle ore 20 nei mesi invernali e posticipare la chiusura alle ore 22 durante la stagione estiva. Sull’area dovranno essere presenti dei servizi igienici aperti al pubblico.

Il parco resterà a uso pubblico e sarà il gestore a provvedere alla manutenzione ordinaria, come il taglio dell’erba e la pulizia dell’area. Sarà a carico del Comune tutto ciò che concerne la manutenzione straordinaria.

“Grazie a questa operazione stiamo portando a compimento uno dei nostri obiettivi, perché si punta sul decoro della cittadina ottimizzando i costi pubblici – ha dichiarato il Consigliere Carlo Carta,  delegato ai Parchi e alle Aree verdi -. Non solo, chi si aggiudicherà il bando avrà l’opportunità di creare un vero e proprio luogo di ritrovo per bambini e adulti, magari con l’organizzazione delle feste di compleanno o di eventi musicali di intrattenimento”.

Il vincitore del bando avrà a disposizione la gestione dell’area per un periodo di 15 anni. Prima di procedere con l’affidamento verranno installati dal Comune due ulteriori giochi per i bambini, un’altalena e uno scivolo, e un castello calisthenics per dare l’opportunità anche agli adulti di avere una meta di riferimento per il fitness all’aria aperta.

“Siamo soddisfatti – hanno concluso Pinna e Carta -, valorizzare il patrimonio per il bene comunitario ci riempie di soddisfazione. Inoltre è fondamentale l’apporto esterno, perché avere un presidio costante è anche garanzia di decoro ed evita l’uso improprio delle strutture”.

Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12:00 del giorno 20 dicembre 2021 La procedura di affidamento sarà svolta con tradizionale sistema di presentazione cartacea delle offerte e apertura in seduta pubblica. Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta, se ritenuta valida.

Cliccare qui per scaricare il bando e il modulo di domanda.