“Un Natale per tutti!” Quarta edizione

Per il quarto anno consecutivo l’Amministrazione Abis, su proposta dell’assessorato alle Politiche Sociali, Sanitarie e Assistenziali, propone in prossimità delle festività natalizie l’evento di raccolta solidale Un Natale per tutti!

A partire da mercoledì 8 e fino a lunedì 20 dicembre, i cittadini sono invitati dare un contributo per sostenere le famiglie in difficoltà attraverso una donazione di generi alimentari e prodotti di prima necessità.

“È un’iniziativa alla quale siamo molto legati in quanto esprime il senso più vero dell’essere comunità – ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Sociali, Sanitarie e Assistenziali Laura Celletti -. Il mutuo aiuto fra i cittadini è quanto di più edificante si possa realizzare. A giovarne sono le famiglie meno abbienti, che ricevono quel di più che non avrebbero potuto acquistare, ma anche chi dona si sente rigenerato nell’azione del buon agire solidale”.

L’iniziativa è supportata dai ragazzi della Consulta Giovani Cabras e dalle associazioni di volontariato Anteas Cabras, Vincenziane Sacro Cuore Cabras e Caritas Parrocchiale che da anni operano in collaborazione con la parrocchia a sostegno alle famiglie con disagio economico.

“La collaborazione delle associazioni è fondamentale per raggiungere un buon risultato – ha affermato il Consigliere delegato all’Associazionismo e al Volontariato Ferdinando Sechi -. Le volontarie conoscono bene il tessuto sociale del paese perché quotidianamente sono attive al suo interno e in collaborazione con il Servizio Sociale comunale riescono a raggiungere anche chi non chiede aiuto ma ne ha estremamente necessità”.

Quest’anno saranno attivi più punti di raccolta. È possibile contribuire nei supermercati e nei minimarket, acquistando dei prodotti e depositandoli nei punti predisposti all’interno dei negozi; sono previsti dei banchetti anche nelle piazze del centro e all’interno dei plessi dell’Istituto Comprensivo.

La distribuzione verrà effettuata sulla base di un apposito elenco stilato dal Servizio sociale comunale e dalle volontarie delle associazioni entro la vigilia di Natale.

Lo scorso anno la solidarietà ha raggiunto 116 famiglie, che hanno potuto vivere un Natale più sereno grazie alle tante donazioni dei cittadini.