Domenica a Is Arutas Giornata Ecologica e restituzione della sabbia rubata

La terza giornata ecologica organizzata da Area Marina Protetta e Comune di Cabras è in programma per domenica 29 maggio. Dopo la ripulitura dell’Oasi di Seu e di Maimoni della scorsa settimana, stavolta i volontari si incontreranno nella spiaggia simbolo del litorale cabrarese, quella di Is Arutas.

La giornata ha una duplice valenza: la rimozione dei rifiuti presenti e la restituzione della sabbia prelevata dal mare durante la stagione estiva 2021.

L’iniziativa come ogni anno si svolge in stretta collaborazione con l’associazione Sardegna Rubata e Depredata.

L’appuntamento è al centro polivalente di via Tharros alle ore 8.30 per la consegna delle buste e dei guanti che serviranno per la raccolta dei rifiuti dalla spiaggia. Ci si sposterà con i propri mezzi, organizzati in gruppi, per garantire a partire dalle ore 9.30 la pulizia dell’area che va dalla spiaggia di Is Arutas a Mari Ermi e Portu Suedda. La restituzione della sabbia, alla presenza del Sindaco Andrea Abis e di Franco Murru, presidente dell’Associazione Sardegna Rubata e Depredata, è prevista alle ore 11.30 a Is Arutas, in direzione del parcheggio in cemento, fronte chiosco ‘da Attilio’.