Cookies

TARI - Agevolazioni per nuclei familiari in situazioni di disagio economico

L’Amministrazione Abis ha stabilito di indirizzare delle agevolazioni sull’imposta TARI ai nuclei familiari che si trovano in stato di disagio economico.

“Considerato il perdurare dell’emergenza economico-sanitaria che deriva dalla pandemia da Covid-19, abbiamo ritenuto opportuno rafforzare le tutele per le famiglie che vivono una situazione complicata dal punto di vista economico e sociale, garantendo loro l’accesso alla fornitura del servizio a condizioni tariffarie agevolate” ha detto il Sindaco Andrea Abis.

Si tratta di una riduzione del 45% della TARI per l’anno 2021, per ottenere la quale è stata stabilita la soglia massima ISEE di 12 mila euro.

ULTERIORI REQUISITI

Residenza nel Comune di Cabras da almeno 12 mesi;

Nessun componente del nucleo familiare deve essere proprietario:

  • di natanti da diporto con motori di potenza superiore a 25 cv.;
  • di vetture con cilindrata superiore a 1.600 CC. con immatricolazione inferiore a 10 anni;
  • di motoveicoli con cilindrata superiore a 500 CC. con immatricolazione inferiore a 10 anni.

TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le domande di agevolazione TARI dovranno essere presentate entro lunedì 2 agosto 2021, da compilare su un apposito modello scaricabile sul sito istituzionale del Comune.

Le agevolazione TARI 2021 saranno concesse fino ad esaurimento delle risorse disponibili garantendo, nel caso in cui lo stanziamento non sia sufficiente a soddisfare tutte le domande pervenute, la priorità di intervento ai nuclei familiari con ISEE più basso, nonché a parità di certificazione ISEE discriminando sulla base dei seguenti ulteriori criteri: nuclei familiari con presenza di invalidi con invalidità superiore ai 2/3, nuclei familiari più numerosi, infine per estrazione.

L’Amministrazione Comunale si riserva di effettuare nei modi previsti dall’ordinamento vigente i controlli sulle dichiarazioni presentate.

ALLEGATI