Cookies

Segnalazione di danni subiti a seguito dell’incendio del 24-25 luglio – entro il 15 novembre

Con la Delibera n. 162 del 02.08.2021, la Giunta comunale ha dichiarato lo stato di calamità naturale a seguito dell’incendio che si è sviluppato nei giorni 24 e 25 luglio u.s., che ha interessato la periferia nord dell’abitato di Cabras e le campagne limitrofe.

Poiché l’incendio ha avuto conseguenze significative in termini di danno nei confronti dei soggetti colpiti, in data 05.10.2021 il Sindaco ha trasmesso alla Regione Sardegna la richiesta di applicazione delle misure urgenti di Protezione Civile di cui all’Ordinanza del 1 settembre 2021 e l’accesso dei cittadini di Cabras ai possibili ristori di derivazione regionale e nazionale.

E' nell’interesse dell’Amministrazione comunale di Cabras acquisire un elenco dei soggetti e delle relative dichiarazioni di danno causato dall’evento incendiario del 24 e 25 luglio u.s., anche al fine di costituire un elenco preliminare da sottoporre alla richiesta di possibili interventi di ristoro dei danni subiti.

TERMINI DI PRESENTAZIONE 

Fino alle ore 12:00 del giorno 15.11.2021 i privati titolari di civili abitazioni, beni immobili, beni mobili registrati, aziende agricole, interessati dai danni causati dal rogo verificatosi nella serata del 24 luglio e primo mattino del 25 luglio c.a., potranno trasmettere le dichiarazioni di danno mediante inoltro dei moduli allegati, debitamente compilati e corredati della documentazione richiesta.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE

Le dichiarazioni dovranno essere presentate in una delle seguente modalità:

  1. via pec all’indirizzo pec protocollo@pec.comune.cabras.or.it 
  2. mediante consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune, in piazza Eleonora 1, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00 e il giovedì dalle 15:30 alle 17:00.

ALLEGATI