Richiesta agevolazioni Tari - Domande dal 17 giugno al 1 luglio 2022

Con Delibera n.117/2022 la Giunta comunale ha stanziato la cifra di 7mila euro a favore dei cittadini che vivono in particolari condizioni di disagio economico e sociale, perché possano accedere a una riduzione dell'imposta Tari.

L'agevolazione Tari è rivolta ai nuclei familiari il cui indicatore Isee non supera l'importo massimo di 10 mila euro.

TERMINI DI PARTECIPAZIONE

il termine per la richiesta di riduzione, da compilare su appositi modelli resi disponibili dal servizio tributi, decorra da venerdì 17 giugno fino a venerdì 1° luglio 2022.

Le agevolazione TARI 2022 saranno concesse fino ad esaurimento delle risorse disponibili garantendo, nel caso in cui lo stanziamento non sia sufficiente a soddisfare tutte le domande pervenute all’Amministrazione Comunale, la priorità di intervento ai nuclei familiari con ISEE più basso e, a parità di certificazione ISEE discriminando sulla base dei seguenti criteri: nuclei familiari con presenza di invalidi con invalidità superiore ai 2/3, i nuclei familiari più numerosi, infine per estrazione.

ALLEGATI