Cookies

Contributo "Sostegni bis": domande fino al 17 novembre

E' stato pubblicato il bando per il riconoscimento di misure urgenti di sostegno alle famiglie, connesse all'emergenza da COVID-19. 

Con Decreto del 24 giugno 2021del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, a favore del Comune di Cabras è stato riconosciuto l’importo di € 147.949,00. Obiettivo prioritario della misura è il sostegno alle famiglie e ai cittadini che si trovano in condizione di disagio economico connesso all'emergenza da COVID-19, attraverso il riconoscimento di un contributo economico che consenta di affrontare le spese di carattere essenziale, specificatamente previste dalla norma.

REQUISITI

Possono presentare istanza di ammissione al beneficio i nuclei familiari e i singoli cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti nel Comune di Cabras al momento dell’apertura del bando;
  • aver subito un danno economico causato o aggravato dall’emergenza da COVID-19;
  • essere in possesso di attestazione ISEE ordinario o ISEE corrente1 in corso di validità e di valore pari o inferiore a € 22.500,00.

Ad ogni nucleo familiare in possesso dei requisiti richiesti sarà riconosciuto un solo contributo economico, una tantum, salvo residui che verranno opportunamente distribuiti in maniera proporzionale alla prima erogazione.

La quota parte del contributo finalizzata al pagamento del canone di locazione dell’alloggio di abitazione sarà erogato in misura direttamente proporzionale alla durata del contratto di locazione per l’anno 2021. Per fruire di tale quota del contributo è necessario disporre di un contratto di locazione di alloggio privato regolarmente registrato all’Agenzia dell’entrate, per l’anno 2021, anche non più in essere

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande devono essere presentata tassativamente a decorrere dal giorno 14.10.2021 e improrogabilmente entro il giorno 17.11.2021. Le istanze presentate in data antecedente o successiva a quelle indicate nel presente avviso saranno respinte.

Prima della presentazione dell’istanza al Protocollo dell’Ente, per il supporto alla compilazione delle domande, dovrà essere consultata l’Assistente Sociale Dott.ssa Giulia Rinaldi, incaricata della gestione della misura, reperibile al numero di telefono 3489187460.

Le domande dovranno essere consegnate all’Ufficio Protocollo, nei seguenti orari:

Mattina: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00;

Pomeriggio: Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00.

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  1. documento di identità in corso di validità della persona richiedente;
  2. fotocopia della ricevuta della registrazione del contratto di locazione per l’anno 2021, dalla quale risulti la durata della locazione;
  3. fotocopia delle ricevute di pagamento o fatture/bollettini scaduti o in scadenza, di utenze domestiche della casa di abitazione, riferiti all’anno 2021, fino alla concorrenza del contributo che può essere riconosciuto al nucleo familiare di appartenenza (in base al n. di componenti);
  4. documento attestante la fruizione del Reddito di Cittadinanza o altra misura di sostegno al reddito o autocertificazione del dato
  5. certificazione ISEE
  6. Codice IBAN

ALLEGATI