Cookies

Calamità naturale anno 2018. Presentazione domande entro il 17 gennaio

L’Assessorato all’Agricoltura informa gli operatori del settore agricolo che hanno subito dei danni a causa degli eventi calamitosi avvenuti tra i mesi di maggio e novembre del 2018, che entro le ore 12.00 di venerdì 17 gennaio è possibile presentare la domanda di indennizzo tramite il portale dell’Agenzia Laore.

La Regione con le Deliberazioni n. 63/5 del 11.12.2020 e n. 39/27 del 08.10.2021 ha infatti predisposto la ricezione delle segnalazioni di danno alle quali possono accedere i Comuni che per quegli specifici eventi dichiararono lo stato di calamità.

“Nel 2018, a pochi mesi dall’insediamento, con la delibera n. 209 del 13 dicembre la Giunta aveva decretato lo stato di calamità naturale a seguito dell’andamento climatico anomalo che si era verificato durante l’interno anno, causando ingenti danni alle coltivazioni dei campi e alle attività produttive – ha dichiarato l’Assessora all’Agricoltura Alessandra Pinna -. Le forti piogge e gli allagamenti avevano irrimediabilmente portato alla perdita totale delle colture”.

 Gli operatori possono procedere con la presentazione delle domande di aiuto per compensare i danni.

Ciascun beneficiario potrà presentare una domanda per ciascun evento, tra quelli elencati e delimitati nel bando regionale, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Cabras, nei quali abbia subito un danno accertato alle colture superiore al 30 % della produzione media annua.

La domanda, a pena di esclusione, deve essere compilata con modalità online utilizzando l’applicativo reso disponibile dall’Agenzia Laore cliccando QUI.  

ALLEGATI

Consulta il bando e la documentazione allegata

Accedi all'applicativo e compila la domanda