Servizio parcheggi sul litorale: si parte venerdì 10 giugno. da lunedì 6 gli abbonamenti

Si parte venerdì 10 giugno con il servizio parcheggi sul litorale di San Giovanni di Sinis, Is Arutas e Mari Ermi.

Sono attualmente in corso le procedure per l’allestimento delle aree adibite alla sosta, con l’installazione della cartellonistica informativa e le relative tariffe, insieme alla sistemazione di pali e corde di delimitazione e dei 27 totem per il pagamento del canone, tre in più rispetto allo scorso anno.

A partire da lunedì 6 giugno, dalle ore 9 alle ore 13, sarà aperto in maniera continuativa, senza giorno di chiusura per quindici giornate, l’ufficio abbonamenti presso il centro polivalente di via Tharros. A seguire, l’apertura sarà garantita dal lunedì al sabato. Quest’anno il personale dell’ufficio è raddoppiato, sarà infatti servito da due operatori che permetteranno di procedere in maniera celere evitando le code.  

L’abbonamento potrà essere acquistato anche online tramite il sito muvin Cabras (sis.city).

Non solo, il cittadino avrà anche a disposizione l’informativa con annessa mappa relativa ai luoghi in cui sono collocati i servizi igienici, le spiagge dog-friendly, i defibrillatori, nonché il contatto diretto per la segnalazione incendi.

Anche quest’anno la Giunta ha predisposto una diversificazione tra la tariffa oraria giornaliera e quella notturna, che lascerà libera la sosta dalle ore 20.00 all’una del mattino, così da incentivare la permanenza nelle località di mare nella fascia serale, a beneficio delle attività di somministrazione di cibo e bevande.

“Intendiamo fornire un servizio completo,prima di tutto attraverso la rimozione puntuale dei rifiuti nelle isole ecologiche posizionate lungo il litorale. Una prestazione d’opera decisamente onerosa per l’ente ma di fondamentale importanza. Abbiamo già predisposto la manutenzione delle strade di accesso alle spiagge, il posizionamento delle passerelle e il taglio dell’erba nelle aree di sosta per la prevenzione degli incendi” ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Enrico Giordano.