Cookies

Lavori in via Trieste, nei pressi del civico 41

via trieste cabras

 

Domani 29 aprile si svolgerà un intervento in via Trieste, nei pressi del civico 41, a partire dalle 7:30 e fino alla conclusione dei lavori. 

È istituito un divieto di transito e di sosta temporaneo per tutte le categorie di veicoli, con rimozione forzata, e divieto di transito pedonale nella via Trieste da ambo i lati, nei pressi del numero civico 41 e nella via IV Mori ambo i lati, nei pressi dell'intersezione con via Trieste. 
Proprio per tali lavori, è istituita l'inversione del senso unico di marcia nella via IV Mori, dall'intersezione con via Trieste fino all'intersezione con via XX Settembre, con orientamento da via Trieste a via XX Settembre. 

Il traffico veicolare sarà deviato come segue:
- direzione obbligatoria destra sinistra con immissione nel corso Italia per i veicoli provenienti dalla via Carducci;
- direzione obbligatoria dritto con impossibilità di svoltare nella via Trieste per i veicoli percorrenti il corso Italia;
- direzione obbligatoria sinistra nel vico Trieste per i veicoli dei residenti nella via Trieste fino al numero civico 39/41;
- direzione obbligatoria sinistra nella via IV Mori, per i veicoli provenienti da via Massimo D’Azeglio con direzione via IV Mori via Regina Margherita, via XX settembre;
- direzione obbligatoria sinistra nella via IV Mori, per i veicoli provenienti dalla via regina Margherita con direzione di marcia via Regina Margherita, via IV Mori, via XX settembre;
- direzione obbligatoria dritto con impossibilità di svoltare nella via IV Mori per i veicoli percorrenti la via XX settembre;
- direzione obbligatoria sinistra nella via Trieste per i veicoli provenienti da via Mascagni retro chiesa del Sacro cuore, con direzione di marcia via Mascagni, via Trieste, Velio Spanu o Corso Umberto I;
- direzione obbligatoria sinistra nella via Velio Spanu per i veicoli percorrenti la via Trieste e provenienti dal Corso Umberto I.

L’esecuzione dei lavori avverrà in totale sicurezza e al fine di salvaguardare la pubblica incolumità e quella degli addetti ai lavori. Verrà apposta la segnaletica di  preavviso e saranno collocati i prescritti segnali per la sicurezza.