Cookies

Iniziati i lavori di rifacimento della rete per le acque bianche nella via Garibaldi

È partito ieri mattina nella via Garibaldi l’intervento progettato dall’amministrazione Abis per la creazione di nuovi punti di raccolta per le acque bianche. Un’operazione decisiva e preliminare per la buona riuscita del rifacimento dell’asfalto lungo la via.

“Lo studio iniziale ha messo in evidenza la quasi totale assenza di pozzetti con caditoia nella via Garibaldi, assenza che causa non poche difficoltà in quanto le acque meteoriche, non essendo intercettate e smaltite correttamente, danno origine a un effetto fiume che col passare del tempo dilava l’asfalto. La conseguenza sono le profonde buche sul manto stradale, che necessita di una risoluzione urgente ” ha detto il Sindaco Andrea Abis.

Ieri con un primo intervento gli operai hanno provveduto a realizzare le prime due caditoie, mentre a partire da martedì e per tre giorni consecutivi, si procederà nel punto più critico della via, su altri quaranta metri della linea di colo, con la realizzazione di altre due caditoie.

“Grazie a questo intervento si risolverà anche il problema dovuto alle acque piovane che confluiscono  nella via Garibaldi dai pluviali delle abitazioni e dalle vie laterali, Savoia, Lanusei, Piemonte e Mazzini – ha aggiunto l’Assessore all’Urbanistica e Lavori pubblici Enrico Giordano – perché successivamente all'intervento convergeranno nelle nuove griglie e defluiranno velocemente”.

Al termine di questa operazione effettuata dal Comune in quanto Ente responsabile delle linee di raccolta delle acque bianche, è previsto anche un lavoro di efficientamento della rete da parte di Abbanoa. Dopodiché, come da accordi, la Provincia potrà procedere con la bitumazione, risolvendo in via definitiva l’annoso problema. 

I lavori sono piuttosto articolati e considerato che la via Garibaldi è a senso unico di circolazione e che lo svolgimento dei lavori non consentirebbe il transito dei veicoli a causa dei necessari tagli stradali che dovranno essere effettuati, è indispensabile una modifica della viabilità tramite un’ordinanza, anche per stabilire un percorso alternativo degli autobus nei giorni interessati dai lavori, il 16, 17 e 18 marzo, dalle ore 8:30 alle ore 17:30.

 

PERCORSO AUTOBUS

AUTOBUS PROVENIENTI DA ORISTANO E DIRETTI A TORREGRANDE: Solanas, Corso Umberto I, via Trieste, via G. Carducci, via G. Leopardi, via Sassari, via Tharros, Torregrande;

AUTOBUS PROVENIENTI DA ORISTANO E RIENTRANTI IN ORISTANO: Solanas, Corso Umberto I, piazza Martiri, C.so Italia, via Sassari, via Leopardi, via Carducci, via Trieste, Corso Umberto I, Solanas.

AUTOBUS PROVENIENTI DA NURACHI: Corso Europa, via G. D’Annunzio, via G. Rossini, Solanas.

Il percorso consueto dei mezzi del servizio di pubblico trasporto riprenderà con l’itinerario solito il giorno 19 marzo 2021.

 

MODIFICHE ALLA VIABILITA’ 

Istituzione del divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli dal numero civico 102 della via Garibaldi fino all’intersezione della via Garibaldi con la via Savoia, dalle ore 08:30 alle ore 17:30 nei giorni 16, 17 e 18 marzo 2021.

Istituzione del divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli eccetto residenti, nella via Garibaldi dal numero civico 154/157 al numero civico 102/97; con possibilità per i residenti di percorrere il suddetto tratto della via Garibaldi seguendo il doppio senso di circolazione, dalle ore 08:30 alle ore 17:30 nei giorni 16, 17 e 18 marzo 2021.

Istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata estesa a tutte le categorie di veicoli nella via Garibaldi numero civico 95 fino all’intersezione della via Garibaldi con la via Savoia e dal numero civico 102 A, fino al numero civico 78 della via Garibaldi, dalle ore 08:00 alle ore 17:30 nei giorni 16, 17 e 18 marzo 2021;

Istituzione della direzione obbligatoria a destra per i veicoli percorrenti la via Piemonte con direzione di marcia via Lanusei e impossibilità di accedere alla via Garibaldi, dalle ore 08:30 alle ore 17:30 nei giorni 16, 17 e 18 marzo 2021;

L’istituzione del divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli eccetto residenti nella via Mazzini e conseguente istituzione del doppio senso di circolazione con possibilità di accesso e relativa uscita dei residenti dalla via Salvator Angelo De Castro, dalle ore 08:30 alle ore 17:30 nei giorni 16, 17 e 18 marzo 2021.

ALLEGATI

Ordinanza n.23 modifica viabilità

Ordinanza n.24 modifica percorso autobus