Cookies

Il programma "Progetti estivi per minori 2020" inizia il 6 agosto

 

Domani 6 agosto prendono il via le attività dell’associazione culturale Libriamoci nell’ambito del programma Progetti estivi per minori 2020, nato per valorizzare maggiormente le attività nel territorio comunale di Cabras.

Libriamoci si è aggiudicata il contributo per la realizzazione in agosto 2020 di attività ludico-ricreative e centri estivi, a seguito della valutazione dei requisiti.

Nelle motivazioni del progetto, intitolato Alla scoperta del Sinis, le ragazze di Libriamoci scrivono che “nasce dal desiderio di promuovere una proposta che metta al centro del proprio intervento educativo e sociale il bambino, andando alla scoperta dei più importanti aspetti della nostra cultura locale, del territorio e delle tradizioni”. Alla scoperta del Sinis ha come finalità quella di rendere possibile la conoscenza del Sinis ai piccoli cabraresi. Destinato a bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni, il progetto muove attraverso brevi letture, racconti appartenenti alla tradizione e attività ludiche esperienziali.

Gli otto incontri si svolgeranno ad agosto, per un totale di 16 ore, in piazza Azuni e al parchetto di via Colombo. Sei di questi saranno a cura delle ragazze di Libriamoci, rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 10 anni e maggiormente dedicati al territorio. Gli altri due invece saranno dedicati all’arte e curati dalla maestra d’arte Ivana Loi. È previsto il coinvolgimento di una associazione culturale e folklorica “A sa crabarissa” e di una associazione culturale “Schizzi d’arte”. Le attività si svolgeranno con il sussidio di immagini fotografiche, testi scritti e illustrati, materiali di recupero e prodotti locali.

Si inizierà domani 6 agosto dalle 18 alle 20 in piazza Azuni dove si terrà Mont’e prama e i giganti: dopo una breve lettura animata, ogni partecipante potrà creare la sua maschera.

Martedì 18 agosto dalle 10 alle 12 al parchetto di via Colombo Tharros e i suoi antichi abitanti farà rivivere il Sinis come terra di conquista. Nel rivivere le atmosfere di chi lo ha abitato più di due millenni fa, Libriamoci proporrà alcuni antichi giochi romani da realizzare divisi in squadre.

Mercoledì 19 agosto dalle 17:30 alle 19:30 in piazza Azuni ci sarà un appuntamento dedicato all’arte e rivolto a bambini e ragazzi dagli 8 ai 17 anni, a cura dell’associazione Schizzi d’arte.

Giovedì 20 agosto dalle 18 alle 20 in piazza Azuni Il costume introdurrà i giovani ascoltatori nelle tradizioni, grazie ad approfondimenti dedicati a dettagli e curiosità del costume cabrarese.

Lunedì 24 agosto dalle 17:30 alle 19:30 in piazza Azuni un altro appuntamento dedicato all’arte e rivolto a bambini e ragazzi dagli 8 ai 17 anni, a cura dell’associazione Schizzi d’arte.

Martedì 25 agosto dalle 10 alle 12 al parchetto via Colombo ci sarà Le spiagge, caccia al tesoro e ricostruzione del litorale del Sinis, con particolare riguardo alla sensibilizzazione dei bambini verso il rispetto e la tutela del mare e dell’arenile di quarzo.

Giovedì 27 agosto delle 18 alle 20 a piazza Azuni si terrà il percorso sensoriale Scopriamo insieme il Sinis attraverso i 5 sensi.

Lunedì 31 agosto dalle 10 alle 12 al parchetto di via Colombo l'iniziativa Lo stagno e paui e sai sarà al centro dell'attività dei piccoli esploratori alla ricerca di orme in giro per il parchetto.

"Siamo contenti di aver dedicato questi fondi alle associazioni - dichiara Alessandra Spanu, assessore alle politiche sociali, sanitarie e assistenziali - e quindi poter valorizzare il loro operato proprio sul territorio di Cabras".