Cookies

Domani a Cabras il Gran Premio Dei Giganti Di Mont’e Prama

Si terrà domani, domenica 28 marzo, il “Gran Premio dei Giganti di Mont’e Prama”, gara ciclistica regionale su strada categoria Master tutti, organizzata dal Gruppo sportivo Amatori Oristano A.S.D. e patrocinata dal Comune di Cabras.

La gara prevede un percorso di 77 chilometri pianeggianti che partendo da Cabras andrà a toccare il villaggio di San Salvatore di Sinis e gli altri paesi dell’Unione dei Comuni Penisola del Sinis – Terra dei Giganti, Riola Sardo, Baratili San Pietro e San Vero Milis, ai quali si aggiungono Zeddiani e la borgata marina di Torregrande.

I 160 partecipanti, tutti muniti di autocertificazione, si ritroveranno al Museo Giovanni Marongiu di Cabras alle ore 8. L’ingresso nell’area antistante il Museo sarà riservato solo ai corridori e agli organizzatori, mentre il pubblico dovrà stare a debita distanza per evitare che si creino assembramenti.

La partenza è prevista per le ore 10. Saranno presenti un direttore di corsa internazionale, Carlo Spanu, e due regionali, Federica Spanu e Gavino Usai, più giudici di gara e i cronometristi.

“Sono felice che il paese di Cabras sia stato scelto dagli organizzatori per dare vita a questa manifestazione sportiva – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, Spettacoli, Sport e Turismo Carlo Trincas -. Il nome che è stato assegnato alla gara mette poi ancora più in rilievo la forte relazione tra i Giganti di Mont’e Prama e il territorio, un legame che unisce i vari paesi che hanno anch’essi patrocinato l’evento. Poter vivere una giornata all’aria aperta, praticando dello sport nel nome dei nostri Giganti è un grande orgoglio per la nostra comunità”.

L’arrivo è previsto tra le ore 11.30 e le 12 sempre nella via Tharros e le premiazioni si terranno nel giardino del Museo civico. Verranno premiati i primi cinque di ognuna delle tredici categorie partecipanti.