Cookies

Chiarimenti per alcune tipologie di esercizi commerciali in ambito comunale

 

  • Attività di ristorazione e bar: l’apertura è consentita dalle ore 6 alle ore 18.
    Dato l’obbligo di legge di garantire il rispetto delle distanze di sicurezza di almeno 1 metro fra le persone, sono vietati gli assembramenti all’interno e all’esterno del locale , fatto salvo il rispetto delle condizioni di sicurezza.

si consiglia vivamente:

  1. di evitare di dispensare al banco
  2. di non consentire file alle casse
  3. di disporre il servizio a tavolino, premunendosi di individuare un numero massimo di persone presenti all’interno e all’esterno del locale in condizioni di sicurezza come sopra richiamato

 

  • Attività di asporto senza consumazione sul posto:
    • sono assimilate alle attività commerciali ai fini alimentari e pertanto non hanno l’obbligo di chiusura alle ore 18.
    • l’esercente ha l’obbligo di contingentare l’ingresso e non consentire assembramento di persone all’interno e all’esterno del locale.In caso di consegna a domicilio si richiede l’uso della maschera e dei guanti da parte dell’operatore.

 

  • Altri esercizi commerciali:possono realizzare l’attività secondo gli orari prestabiliti curando l’accesso con modalità contingentate e non consentendo l’assembramento delle persone all’interno e all’esterno del locale