Cookies

200 persone animano Tharros e il Museo

 

Il 2 giugno 2020 a Cabras è stato sinonimo di riapertura. 86 persone al Museo e 118 persone a Tharros dopo il lungo lockdown che ha interessato anche la fruizione dei beni culturali. Per lo più su prenotazione, ma anche qualche persona senza prenotazione è potuta entrare, fino al raggiungimento della capienza massima.

Molto movimento per tutto il giorno, dicono dal Museo. Le prenotazioni rendono più fluido lo scorrimento della normale attività. Ci sono già prenotazioni anche per la settimana, ma la concentrazione resta per il prossimo fine settimana.